pagina html Intro wordpress di hosting

In WordPress, è possibile mettere il contenuto del tuo sito sia come un "post" o di una "pagina". Quando si scrive un blog regolare, si scrive un post. Messaggi, in una configurazione di default, vengono visualizzati in ordine cronologico inverso sulla home page del tuo blog.

Al contrario, le pagine sono per i contenuti non gerarchico: le pagine come "Chi" o "Contatto" sarebbero esempi comuni. Pagine vivono al di fuori del normale blog cronologia, e sono spesso utilizzati per presentare le informazioni senza tempo su di te o il tuo sito - informazioni che è sempre attuale. È possibile utilizzare le pagine per organizzare e gestire la struttura del contenuto del sito.

che ospita

Oltre al comune "A proposito di" pagine e "contatto", altri esempi includono "", "Rivelazioni", "Informazioni legali", "Ristampa permessi", "Informazioni sulla società" o "Dichiarazione di accessibilità".

In generale, le pagine sono molto simili a posti in quanto entrambi hanno titoli e contenuti. file di modello tema WordPress mantenere un aspetto coerente in tutto il sito. Pages, però, hanno diversi distinzioni chiave che li rendono diversi dai posti.

Quali pagine

  • Le pagine sono per il contenuto che non è specificamente dipendente dal tempo, o che non è "il contenuto del blog".
  • Le pagine possono essere organizzati in pagine e sottopagine.
  • Le pagine possono utilizzare diversi modelli di pagina. compresi i file di modello. Tag modello e altro codice PHP.
  • temi più sofisticati possono fornire una più ampia gamma di regolazioni o opzioni di visualizzazione per le singole pagine.
  • E 'del tutto possibile per fare un sito web utilizzando WordPress che contiene solo le pagine.

Quali pagine non

  • Le pagine non sono i messaggi, in modo che non compaiono nelle viste time-strutturati all'interno di una sezione blog di un sito web.
  • Le pagine non possono essere associati con le categorie, ma possono essere assegnati Tag. Tuttavia, tag su pagine non sono inclusi negli elenchi visualizzati tramite il permalink "tag".
  • La struttura organizzativa per le pagine viene dalla interrelazione gerarchico, non da un sistema di categorizzazione. (Ad esempio tag o categorie.)
  • Le pagine non sono file. Essi sono memorizzati nel database, proprio come i messaggi.
  • Anche se è possibile mettere template tag e codice PHP in un file di modello di pagina, non si può mettere questi nella pagina o contenuti Messaggio senza utilizzare un plugin per WordPress. Ma attenzione: l'integrazione di codice PHP direttamente nella pagina o un post di contenuti può introdurre un problema di sicurezza, o di un errore imprevisto sul tuo sito web.
  • Le pagine non sono inclusi nella "feed" del tuo sito. (Ad esempio RSS o Atom.)
  • Pagine e messaggi possono essere interpretati in modo diverso dai visitatori del sito e dai motori di ricerca. Comunemente, i motori di ricerca danno più importanza al tempo-dipendenti sito di contenuti - messaggi - perché un post recente su un argomento può essere più rilevante di una pagina statica.
  • Una pagina specifica (o di un post specifico) può essere impostato come una prima pagina statica. Siti web che vengono impostate in questo modo di solito hanno una pagina secondaria definita su cui vengono visualizzati gli ultimi post del blog.
pagina html Intro wordpress di hosting nidificato sotto la pagina padre

Creazione di pagine

Pagine> Aggiungi nuovo

Per creare una nuova pagina, accedi al tuo installazione di WordPress con privilegi di amministratore sufficienti per creare nuove pagine. Selezionare le pagine> Aggiungi Nuova opzione per iniziare a scrivere una nuova pagina.

Organizzare le pagine

Così come è possibile avere sotto categorie all'interno delle vostre categorie, si può anche avere sottopagine all'interno delle pagine, la creazione di una gerarchia di pagine.

Ad esempio, un sito WordPress per un agente di viaggio può essere dotata di una singola pagina per ogni continente e paese al quale l'agenzia può rendere l'organizzazione del viaggio. Sotto la pagina dal titolo "Africa" ​​sarebbe sottopagine per il Camerun, Lesotho, Swaziland e Togo. Un altro genitore pagina "Sud America" ​​caratterizzerebbe sottopagine di Argentina, Brasile e Cile.

La struttura delle pagine del sito sarebbe quindi simile a questa.

  1. Vai a Amministrazione> Pagine> Aggiungi Nuovo schermo.
  2. Nel menu di destra, fare clic sul menu a discesa "pagina padre". Il menu a discesa contiene un elenco di tutte le pagine già create per il sito.
  3. Selezionare il genitore appropriata pagina dal menu a discesa per rendere la pagina corrente un bambino pagina.
  4. Aggiungere contenuto alla sottopagina.
  5. Fare clic su Pubblica quando è pronto.

Quando vengono elencate le pagine. il Bambino pagina sarà nidificato sotto la pagina padre. I permalink delle vostre pagine saranno anche riflettere questa pagina gerarchia.

Nell'esempio di cui sopra, il permalink per il Camerun pagina potrebbe essere:

Cambiare l'URL delle tue pagine

Per modificare la parte dell'URL (noto anche come "slug") pulsante contenente il nome della pagina, utilizzare la funzione "Edit" (o "Variazione permalink" nelle versioni di WordPress più vecchie), sotto il titolo della pagina nella schermata Modifica della particolare pagina , accessibile dalla scheda Pagine di WordPress Amministrazione screen.

Creazione di un elenco di pagine

WordPress è in grado di generare automaticamente un elenco di pagine del tuo sito all'interno della barra laterale o piè di pagina, ad esempio, utilizzando un modello di tag chiamato wp_list_pages (). Vedere la pagina wp_list_pages Per informazioni su come personalizzare il modo in WordPress visualizza l'elenco delle pagine del tuo sito.

Ci sono anche plugin Wordpress che vi aiuterà a visualizzare un elenco di pagine all'interno di messaggi e in altre zone della vostra WordPress Theme.

modelli di pagina

Pagine individuali possono essere impostati per utilizzare uno specifico modello personalizzato Pagina (un file di modello tema PHP WordPress, ad esempio, il mio-custom-page.php) si crea all'interno del vostro tema. Vedere modelli di pagina personalizzati per le istruzioni su come creare un file di modello personalizzato per una pagina. Questo nuovo modello di pagina verranno ignorate page.php predefinito modello di pagina fornito con il tema.

La natura dinamica di WordPress Pagine

Una pagina web può essere statico o dinamico. Pagine statiche, come ad esempio una pagina HTML regolare che è possibile creare con Dreamweaver, sono quelli che sono stati creati una sola volta e non devono essere rigenerato ogni volta che una persona visita la pagina. Al contrario, pagine dinamiche, come quelle create con WordPress, hanno bisogno di essere rigenerato ogni volta che vengono visualizzate; il codice per quello di generare sulla pagina è stato specificato dall'autore, ma non la pagina di vero e proprio. Questi utilizzano vasta codice PHP che viene valutata ogni volta che la pagina viene visitata, e il contenuto è così generato ad ogni nuova visita.

Quasi tutto in WordPress viene generata dinamicamente, comprese le pagine. Tutto pubblicato in WordPress (messaggi, pagine, commenti, Blogrolls, categorie, ecc) è memorizzato nel database MySQL. Quando il sito è accessibile, le informazioni del database viene utilizzato dai vostri modelli WordPress dal tuo attuale Tema per generare la pagina web dalla richiesta.

Un esempio di una pagina statica potrebbe essere un documento HTML (senza alcun codice PHP). Il problema con le pagine puramente statiche è che sono difficili da mantenere. Le modifiche apportate alle impostazioni WordPress, temi e modelli non saranno propagate alle pagine codificate solo in HTML. La caratteristica Pagina di WordPress è stato sviluppato per alleviare questo problema. Utilizzando le pagine, non hai più per aggiornare le pagine statiche ogni volta che si cambia lo stile del tuo sito. Se scritto correttamente, le vostre pagine dinamiche si aggiornano con il resto del tuo blog.

Nonostante la natura dinamica di pagine, molte persone si riferiscono a loro come statica. Essi sono in realtà chiamati pagine web "pseudo-statica". In altre parole, una pagina contiene informazioni statiche, ma viene generata dinamicamente. Così, sia "statica" dinamico "o" pseudo-statica "" può essere validamente utilizzato per descrivere la natura della funzione di WordPress pagina.

Guarda questo video!

Articoli Correlati

SEO Tutorial a pagina di hosting wordpressIl WordPress Complete 000webhost Guida (2017) WordPress sicuramente non necessita di alcuna introduzione formale, dal momento che è la piattaforma di blogging più popolare che rapidamente fatto un luogo della propria ...
pagina Cambia blog WordPress di hostingPer impostazione predefinita, WordPress mostra i post più recenti in ordine cronologico inverso sulla prima pagina del tuo sito. Molti utenti WordPress vogliono una pagina statica o splash page come pagina anteriore ...
i numeri di pagina Wp wordpress di hostingIn WordPress, è possibile mettere il contenuto del tuo sito sia come un "post" o di una "pagina". Quando si scrive un blog regolare, si scrive un post. Messaggi, in una configurazione di default, appaiono in senso inverso ...
pagina Cambia campione wordpress di hostingLa creazione di una pagina di WordPress è molto simile alla creazione di un post. Basta ricordare che le pagine sono destinate per i contenuti statici. La creazione di una pagina di WordPress 1. Per iniziare l'aggiunta di una nuova pagina al tuo ...
Godaddy web esercitazione di hosting tema wordpressNon è più un blog solo una singola pagina con un "quello che ho fatto oggi presso il negozio" tipo di dialogo. I blog sono la linfa vitale di Internet, portando la pubblicazione alle masse. Sono finiti i giorni di ...